Avviso Commemorazione 12 Novembre 2018

Lunedì 12 novembre alle ore 9:00 presso il Cimitero dei Carusi (contrada Gessolungo) si svolgerà la commemorazione delle vittime del disastro minerario di Gessolungo del 12 novembre 1881. Verrà celebrata la Santa Messa e verrà deposta una corona. In caso di pioggia, la messa si svolgerà presso la Chiesa di contrada Santa Barbara.

Trabonella 1911

Il 20 ottobre 1911 nella miniera Trabonella, a causa dello scoppio di grisou ci furono una serie di esplosioni che uccisero 40 operai, ferendone 16. L’incendio che ne scaturì durò molti giorni e la miniera rimase chiusa per tre anni dopo l’evento. La miniera era già tristemente nota per gli incidenti avvenuti nel 1863 quando […]

I grandi incidenti nelle principali zolfare di Caltanissetta

L’altissima concentrazione di miniere di zolfo, Caltanissetta era la monopolista mondiale di zolfo, e l’arcaico metodo di estrazione del minerale sono le concause di un triste primato per quanto riguarda i disastri avvenuti in miniera in Italia. In fondo alla pagina è riportata una tabella dei maggiori incidenti minerari avvenuti in Italia dalla quale ci […]

Gli infortuni ed i disastri minerari

“[…] E’ degna di attenzione la quota elevata d’infortuni sul lavoro, che dà la classe degli solfatari, e specialmente de picconieri e de’ carusi che lavorano nell’interno della miniera. Essi vanno esposti a frequenti pericoli. Qualche volta perdono la vita per gas irrespirabili che si sviluppano improvvisamente; più spesso per franamenti, per scrollamenti parziali o […]

Miniera Gessolungo – 14 febbraio 1958 Storie vere di uomini veri

di Mario Zurli collaborato da Jessica Lomonaco Quel mattino del 14 febbraio 1958 faceva molto freddo. Il vento di tramontana era gelido e la pioggia che scendeva era mista a nevischio. Alla “badia”, davanti alla chiesa, il conservone di acqua potabile del Comune era illuminato da una sola fievole e velata luce di una lampadina. […]

Miniera Trabonella

La più bella e importante miniera del nisseno si trova sulla riva destra del fiume Imera, immersa nel tipico paesaggio nisseno, a circa 3 chilometri dalla stazione ferroviaria omonima. Notizie certe sulla prima attività estrattiva della miniera Trabonella risalgono agli inizi dell’Ottocento. Oggi la miniera rappresenta a pieno titolo l’esempio più completo e tutt’oggi caratterizzante […]

Miniera Trabia-Tallarita

La miniera Trabia-Tallarita è il più grande sito minerario nisseno del secolo scorso ed è costituito dalla miniera Trabia, situata in destra idrografica dell’Imera – che costituisce demarcazione tra le due unità estrattive e tra i comuni di Riesi e Sommatino – e la Tallarita, situata in sinistra idrografica dell’Imera. Recentemente la miniera è stata […]

Miniera Saponaro

  Col nome di Miniera Saponaro si intende parlare di cinque miniere ricadenti tutte nella stessa area: Miniera Saponaro Garibaldi, Miniera Saponaro Case Santi, Miniera Saponaro S. Francesco, Miniera Saponaro Redentore e Miniera Saponaro S. Vincenzo. Delle cinque miniere sopra elencate sopravvivono soltanto una cabina elettrica, lungo il versante della scarpata che delimita la vallata […]

Miniera Juncio-Tumminelli

La miniera si trova (vedi la mappa) poco sotto la Gessolungo e appartiene allo stesso filone che partendo proprio dalla Gessolungo arriva, formando una specie di ferro di cavallo, fino alla miniera Giumentaro che si trova al di la del fiume Salso, passando per le miniere Stretto e Saponaro. Lunga anche la storia di questa […]