Cerca

Pesatori, Magazzinieri e Catastari

PesatoriI pesatori o "pisatura" avevano il compito di pesare tutto lo zolfo sia al momento della divisione tra proprietario ed esercente, sia al momento della spedizione ai magazzini o ai porti d'imbarco. Essi dovevano dare esatto conto della quantità di zolfo prodotto e di quello consegnato. Dovevano essere persone molto oneste per meritarsi la fiducia delle parti. Gli strumenti a loro disposizione erano stadere, bilance a sospensione, ma soprattutto la basculla che prendeva comunemente il nome di "bilicu".

I magazzinieri espletavano una doppia mansione; alcuni attendevano ai magazzini di attrezzi e di rifornimenti vari occorrenti per il funzionamento della miniera, altri accudivano ai depositi dello zolfo fuso. I primi quindi lavoravano in miniera e il loro ruolo era quello di controllare l'uscita e l'entrata di materiale di ogni tipo, prendendo nota di tutto in appositi registri, rilasciando i fogli di accompagnamento alle persone che avevano il compito di ritirare i vari oggetti per conto delle partite di lavoratori. Nei loro magazzini si trovava di tutto, dai chiodi di ogni tipo e misura alle "quartari" e alle "bummula", dal carburo per acetilene alle robuste corde di canapa o di ferro attorcigliato.
I magazzinieri addetti ai depositi di minerale fuso a volte lavoravano in miniera, ma più spesso negli scali ferroviari o nei porti d'imbarco, che per la maggior parte delle zone zolfifere siciliane erano Licata e Porto Empedocle, capolinea di due importanti ferrovie, e Termini Imerese, sul Tirreno, che serviva il bacino di Lercara in provincia di Palermo. Il compito di tali persone era dei più delicati, dovendo prendere nota di tutto lo zolfo trasportato per mezzo di carretti, autocarri e treno.

I catastieri o "catastara" eseguivano e sorvegliavano l'accatastamento dello zolfo grezzo e delle forme o "balate" di zolfo fuso, curando che queste fossero ben allineate.



I catastieri o "catastara" eseguivano e sorvegliavano l'accatastamento dellozolfo grezzo e delle forme o "balate" di zolfo fuso, curando che queste fosseroben allineate.

 

Scuole

L'associazione propone attività educative alle scuole al fine di far conoscere alle nuove generazioni il mondo delle miniere.

Presto online

Progetti

Un patrimonio da riscoprire e valorizzare. I progetti di recupero dell'associazione per ridare alla comunità pezzi di storia perduta.

Vai alla sezione...

Itinerari

Storia, natura, arte. Il periodo delle miniere ha lasciato al centro della Sicilia posti meravigliosi tutti da riscoprire.

Vai alla sezione...

Free business joomla templates